Default text, this is the text that 3.x browsers will see You can have lot's of ˜ here in stead. Or you can use a script to write in text only if it's Netscape 4 (you have to do that so that the layer gets some content or the written in text won't show correct.


Cerca nel sito



HOME
1.1. IO E L'ORIENTE - Bianca
1.2. Il Navaratna
1.3. Un Viaggio Esotico
1.4. Om & Ganesh
1.5. Shiva
1.6. Gli oggetti da Preghiera
1.8. Lama Gangchen
2.1. LA MIA INDIA - Emy
2.2. Yoga
2.3. Il giusto agire
2.4. Il Capodanno Indiano
2.5. La meditazione orientale
2.6. Ayurveda
BIBLIOGRAFIA
I miei ospiti
Il SurjaForum



 Anthakarana
 Art Jewelry
 Blu Delfino Blu
 BluGoa
 Gli Occhi del Drago
 Il Ponte dell'Arcobaleno
 Il Raggio Verde
 La Pietra Verde
 Le Pietre delle Fate
 Moonwitch
 Rainbowbridge
 Saraswati
 Silvermoon
 Spazio Cucina
 Surja
 SurjaAge
 SurjaWorld

Torna alla Home del SurjaRing

Hai voglia di partecipare attivamente? Vuoi vedere pubblicato un tuo intervento inerente gli argomenti trattati all'interno di questo sito? INVIACI un messaggio illustrandoci l'argomento che desidereresti trattare: ti risponderemo al più presto richiedendoti l'invio del materiale, ed anche una tua foto, se vuoi.

Pubblicheremo gli interventi che, a nostro giudizio, saranno ritenuti più originali ed interessanti.
1. È importante una corretta informazione

Navaratna è uno dei quindici siti
del Salotto Virtuale SurjaRing sponsorizzati da Surja
Angeli dei Sette Chakra
Gli Angeli dei Chakra si rivolgono ad animi in cammino verso un sempre maggiore e consapevole equilibrio personale.
Donarsi o donare un angelo dei Chakra è un gesto colmo di simboli e significati.

Visualizza tutti gli Angeli dei Sette Chakra>>>
Una signora mi ha telefonato chiedendomi la possibilità di “fare Yoga” tenendo a precisare che non voleva fare lo “stile Astanga” poiché si era trovata male in una palestra dove facevano questo tipo troppo energico di Yoga.

L’Astanga (otto membra) Yoga non è uno stile bensì una denominazione dello Yoga classico (Raja Yoga), descritto dal saggio Patanjali negli Yoga Sutra, come il percorso che si dovrebbe intraprendere per raggiungere la realizzazione. Eppure, qui in Occidente, pare sia arrivato come un “tipo di Yoga”.
Un tale concetto errato non può che portare confusione, fraintendimenti e anche, forse, allontanare dal percorso.
Dunque vorrei provare a semplificare, in poche righe, queste otto basi per chi, per caso o per ricerca, in questa determinata fase della sua vita, si accosta per la prima volta allo Yoga.

Astanga: gli otto stadi principali necessari per intraprendere il cammino progressivo verso quella che gli indiani chiamano liberazione (moksa) dalle rinascite.
I primi due stadi sono costituiti dalla disciplina morale, che comprende sia le cinque regole Yama (che armonizzano le relazioni interpersonali) sia le cinque osservanze Niyama (che armonizzano le sensazioni interiori).

Nel primo stadio, il praticante dovrebbe, dunque, astenersi dall’offendere ogni creatura vivente (Ahimsa), dire la verità (Satya), astenersi dal prendere ciò che non gli appartiene (Asteya), avere controllo delle proprie passioni (Brahmacharya) e non prendere più di quanto gli è necessario (Aparigraha).

Il secondo stadio riguarda i Niyama, che suggeriscono l’osservanza di un corretto approccio con se stessi, cioè: mantenere la purezza del corpo e dello spirito (Saucha), conservare un atteggiamento soddisfatto ed essere felici di quanto si possiede (Samtosha), cimentarsi con costanza e decisione al conseguimento della propria realizzazione (Tapas), dedicarsi alla ricerca e studio del proprio Sé più profondo (Svadhyaya) e, infine, meditare e concentrarsi sul Principio, l’Origine (Ishvara-pranidhana).

Il terzo stadio riguarda le Asana le posizioni dell’Hatha Yoga. Asana significa sedile, posizione comoda, pertanto, il praticare queste posizione implica naturalezza, benessere e non sofferenza. Un mio caro amico Gerard Blitz, ex presidente della Federazione Europea Yoga, usualmente diceva: “Uno Yoga che fa male è uno Yoga fatto male!”

Nel quarto stadio si utilizza la respirazione Pranayama (il controllo del respiro) funzione basilare, molto importante della nostra vita che inizia con una inspirazione e termina con un’esalazione. Il controllo del respiro consente un’acquisizione di consapevolezza e di portare la propria attenzione sul presente.

Il quinto stadio contempla la concentrazione Dharana, (normalmente, in ogni traduzione, questo stadio viene determinato come sesto (pertanto, se volete, potete porlo dopo pratyahara), ma io ho voluto metterlo al quinto posto perché, praticando, ho scoperto che la dissensazione avviene dopo la concentrazione - che aiuta al ritiro della coscienza e dei sensi dall’oggetto della concentrazione). Dharana consente alla mente di focalizzare un solo oggetto escludendo tutti gli altri. Questo permette di eliminare le distrazioni e qui si entra nei livelli più spirituali.

Il sesto stadio, Pratyahara, che come dicevo corrisponde alla dissensazione, al ritiro della coscienza e dei sensi dall’oggetto della concentrazione: un assorbimento che consente il passaggio all’anga successivo. Comunque volevo puntualizzare che il percorso non segue rigidamente questi passi. Uno stadio non può essere dissociato dagli altri. Ogni individuo potrebbe stravolgere questo elenco.

Nel settimo stadio si arriva a Dhyana, la meditazione, che si divide in altri livelli. Nella Gheranda Samhita viene diviso in tre parti. Il primo detto concreto e grossolano (Sthula), il secondo detto luminoso (Jyotis), il terzo detto sottile (Sukshma).
La conseguenza arriva con l’Ottavo stadio Samadhi che è l’estasi suprema. Scopo dello Yoga. Anche questo stadio ovviamente ha parecchi livelli. Per Patanjali ve ne sono due: quello conscio (samprajnata) e quello inconscio (asamprajnata). Questi si dividono in altri. In effetti, ognuno può sperimentare un suo personale Samadhi.

Questo è un viaggio che una persona in ricerca può percorrere indipendentemente dalla scelta della tecnica.
Non uno stile di yoga ma uno stile di vita!

Hari Om Tat Sat
© Emy Blesio - Tutti i diritti riservati. È vietato utilizzare i testi senza autorizzazione.
Non dimenticate di iscrivervi alla NewsLetter di SurjaRing!


Vuoi un regalo dal SurjaRing? clicca qui




Ti piace questo sito?
Invita anche un tuo amico a visitare il SurjaRing!
clicca qui



Collabora con noi!
C'è un argomento che ti appassiona
e desideri condividerlo nel web?
Hai voglia di diventare uno dei nostri?
Collabora con noi!
C'è uno spazio gratuito che ti attende
all'interno del SurjaRing.
Clicca qui
In riferimento alla recente legge del 2015 entrata in vigore il 2 giugno sui cookie, avvertiamo i visitatori che questo sito non utilizza cookie per raccogliere dati degli utenti ma solo cookie tecnici, necessari al funzionamento del sito e per consentire agli utente di accedervi.




REGISTRATI
per ricevere novità
dal SurjaRing










Per la pubblicità su     questo sito clicca qui!

Segnala il SurjaRing     ad un amico

Partecipa al     SurjaForum

Fai di SurjaRing la tua     Home Page

Collabora con noi

Ascolta la SurjaMusica


Surja

Cristallidiluna

BluGanesha

Profumidoriente


Free Internet - Free e-mail
NAVIGA IN INTERNET con un accesso sicuro e veloce al costo di UNA TELEFONATA URBANA ed una casella e-mail con ANTISPAM e ANTIVIRUS!


ScambioBanner
Esponi un banner del tuo sito in SurjaRing!


SurjaTeam
Chi scrive in
SurjaRing?


Ars culinaria
La Locanda di Donna Sofia


SurjaForum
Partecipa anche tu al Forum del SurjaRing!


SurjaTeam
Chi scrive in SurjaRing?


Free Internet - Free e-mail
NAVIGA IN INTERNET con un accesso sicuro e veloce al costo di UNA TELEFONATA URBANA ed una casella e-mail con ANTISPAM e ANTIVIRUS!


I CHING
Consulta l'oracolo: un nuovo servizio offerto da SurjaRing


ScambioBanner
Esponi un banner del tuo sito in SurjaRing


SurjaForum
Partecipa anche tu al forum del SurjaRing!




SurjaTeam
Chi collabora con SurjaRing?

SurjaLink
I siti consigliati da SurjaRing

SurjaDono
Richiedi il dono del SurjaRing

ScambioBanner


powered by Neomedia

© Copyright Surja s.a.s. Tutti i diritti riservati.
È vietato utilizzare i contenuti di questo sito senza autorizzazione.